Entrata economica extra per universitari nel 2023

Vediamo oggi di analizzare quale potrebbe essere una opzione di entrata economica extra per studenti universitari nel 2023. Tutti noi che abbiamo studiato all’Università, ci ricordiamo quei momenti come segnati da una perenne mancanza di denaro rispetto a quelle che erano le nostre necessità. Chiaramente è un momento della vita destinato allo studio e alla formazione, quindi difficilmente abbinabile ad una attività che invece abbia frutti economici. Bisogna infatti tener presente che la priorità è lo studio. Io che sto scrivendo questo post, ho iniziato a lavorare giovanissimo, ritenendo che si potesse abbinare un lavoro a tempo pieno con l’attività universitaria. L’esperienza mi sa insegnato che si tratta di una cosa estremamente difficile. Avendo io ho scelto di lavorare a tempo pieno, nella stanchezza del dopolavoro, difficilmente riuscivo a concentrarmi sulle materie di studio. Questo ha ritardato enormemente la mia laurea. Quindi mi sento di consigliare mi pensare innanzitutto allo studio.

Qualche soldo può far comodo

Ho voluto chiarire questo aspetto, perché per raggiungere la laurea ho fatto passare 10 anni. Ma vediamo un attimino adesso di valutare quali possono essere le entrate extra che si possono produrre nel periodo che si è universitari. Io conosco un ragazzo che nei fine settimana va a lavorare in un ristorante. Sicuramente si tratta di una entrata extra che può essere utile. Oltretutto non va a influenzare particolarmente all’attività didattica, proprio perché si tratta di un lavoro da fine settimana. Sicuramente è molto diffusa anche l’attività del Rider. Ovvero colui che porta la casa delle persone le pizze, oppure la spesa del supermercato. Mai una tipo di attività che si sta espandendo anche ad altri settori. Sono tipi di attività che non hanno necessità di una particolare motivazione. Ognuno fa le sue ore di lavoro oppure i servizi che gli vengono richiesti. Un tenendo un’entrata economica aggiuntiva.

Entrata economica extra per universitari

Ma vi è anche la possibilità di poter costruire qualcosa di più stabile e che possa essere utile anche per acquisire esperienza. Sicuramente oggi una possibilità è quella di dedicarsi al digitale. Tante persone giovani si stanno dedicando alla realizzazione di siti web oppure alla cura di pagine social, per conto di aziende o piccole imprese. Resta però il problema che bisogna trovarsi i propri clienti. Quindi oltre ad apprendere l’attività che si vuole svolgere, bisogna anche organizzare un’attività di vendita o di promozione. Quindi per certi versi si tratta di un doppio lavoro. In quest’ottica via Comunque anche una ulteriore possibilità. Noi di Coocredit avremmo intenzione di ampliare le persone che collaborano con i nostri progetti commerciali. Per fare questo evidentemente dobbiamo mettere le persone nelle condizioni di avere un guadagno adeguato per la loro attività. Questo progetto verrà presentato a gennaio del 2023. Vediamo appuntamento sulle nostre pagine.

Continua a navigare su Coocredit.com

Open chat
Salve, lasciate un messaggio.